Passa ai contenuti principali

Post

In primo piano

Bhagavadgita

Quando per tutti gli esseri è notte, allora è sveglio l'asceta padrone di sé. Quando gli esseri sono svegli, è notte per il veggente silenzioso.
(Bhagavadgita, II, 69)

The foto "Silent prayer" is taken by Pooja Arya on Flickr

Ultimi post

Libri di Thot

La Trasfigurazione

La povertà nel sufismo

Ippocrate e Galeno

Teoria umorale

Avicenna, il Canone della Medicina

Storia dei Rosacroce

Cos'è l'alchimia

I cinque corpi e la Scintilla Divina

Corpo Anima e Spirito